Chi sono

Nato a Mantova il 25 Maggio 1975, fin da giovanissimo, inizia a frequentare il laboratorio del padre, il Maestro Gianni MARIOTTO, sotto la cui guida ha i primi contatti con la liuteria. Conclusi gli studi di scuola superiore, dove ha conseguito il Diploma di Geometra, si dedica a tempo pieno alla costruzione ed al restauro di contrabbassi e violoncelli.

Per perfezionare l’uso degli strumenti e per migliorare le tecniche di lavoro frequenta la bottega di intaglio e scultura del Maestro Gianni MASSAGRANDE.

Ha in seguito iniziato a costruire violini e viole sotto la guida del Maestro Mario GADDA.

La sua produzione di violini, viole e violoncelli si ispira ai modelli mantovani di Stefano SCARAMPELLA e di Gaetano GADDA.

Nel 2001 è stato premiato con una medaglia d’ oro nella sezione contrabbassi alla VIII Mostra Concorso di Liuteria di Baveno.
Nel 2003 riceve la menzione d’ onore nella sezione contrabbassi al X Concorso Internazionale di Liuteria “Antonio Stradivari”.
Nel 2009 è stato premiato con medaglia d’argento nella sezione contrabbassi al XII Concorso Internazionale di Liuteria “Antonio Stradivari”.

Numerosi sono gli strumenti di pregio restaurati, i suoi strumenti vengono usati oramai da diversi musicisti solisti e dalle migliori orchestre Italiane Fenice di Venezia, Orchestra di Padova e del Veneto, Arena di Verona, Verdi Milano, Teatro Carlo Felice Genova, Teatro dell’opera di Roma, Santa Cecilia in Roma, Teatro San Carlo Napoli, Catania , Haydn Bolzano ed Estere, Lione, Parigi,La Coruna, Porto, Berna, Berlino, Norimberga,Monaco, Zagabria, Tokio, Atene,Graz, numerose anche le incisioni discografiche effettuate con i suoi contrabbassi

© Copyright - Mariotto Guido | PI IT01767260209 | Privacy Policy | Cookie Policy